Home
Hot'n'Rare

Iniezione elettronica >> Che differenza c'è fra un Power Commander e la rimappatura della centralina originale

Come vediamo nell'altra sezione l'intervento sulla centralina originale tramite riprogrammatori esterni non ci permette un adeguamento dell'iniezione preciso ed accurato.

Le possibilità di intervento di questi programmatori in dotazione a molti concessionari sono limitate alla differenziazione fra bassi, medi e alti regimi. In alcuni casi possono modificare i valori separatamente al di sotto o al di sopra del 10% di TP (apertura farfalla).

Riprendiamo il grafico della moto con il rilevamento prima (linea verde) e dopo l'installazione dello scarico racing (linea blu) e a fianco visualizziamo la mappa della curva di benzina di correzione che andremo ad effettuare. Non avendo in questo momento fatto nessuna modifica, i valori saranno tutti " 0 ", cioè la curva benzina è esattamente quella della centralina originale.

Nel grafico seguente vengono confrontate le curve di potenza e di carburazione della moto con scarico racing e centralina originale (linea verde), con variazioni +2,5%, +5%, +2,5% (linea blu) e con Power Commander (linea rossa).

Ecco come appaiono le tavole della benzina di correzione effettuate per ottenete i risultati sopra riportati. Come nel primo esempio, i valori da tenere in considerazione sono quelli della colonna del 100% (acceleratore tutto aperto):

Correzioni effettuate con Programmatore esterno

Correzioni effettuate con Power Commander

Il Power Commander consente di variare i tempi di iniezione ogni 500 giri quindi nella colonna relativa al 100% di apertura farfalla conta 24 punti di intervento (breakpoint) mentre un programmatore esterno ne conta solo 3: bassi regimi (da 0 a 4000 giri), medi (da 4500 a 8000) e alti regimi (da 8500 a 12000).

I programmatori esterni fra i 4500 e gli 8000 giri permettono solamente di arricchire o o di smagrire, utilizzando lo stesso valore, e in modo uguale per tutte le posizioni dell'acceleratore, mentre la necessità del motore può essere molto diversa.

Per ottenere il rapporto aria/benzina ottimale che determina la resa ottimale, con il Power Commander si determinano valori che vanno da -15% a +11% solamente nell'arco di giri fra i 4500 e gli 6500 giri, per poi tornare a valori "0" e -2 fino a 8000 giri. Questo non è possibile con il programmatore esterno.

Distributore ufficiale per l’Italia
Faster96 Faster96
www.faster96.com

Privacy - Cookies - Credits