Home
Hot'n'Rare

Iniezione elettronica >> Cosa sono le mappature

La mappatura (o mappa) è l’insieme dei dati necessari per il funzionamento del motore. La mappatura è suddivisa in tabelle, ognuna delle quali contiene le informazioni di tutti i sensori e dispositivi elettrici ad essa collegata; bobine, iniettori, sensori di temperatura, di pressione, sensori di posizione dell’albero motore, delle cammes, tensione della batteria ecc. Le tabelle sono memorizzate all’interno della centralina elettronica. Alcune centraline sono dotate di una memoria EPROM removibile e riprogrammabile, ma ormai nessuna casa motociclistica le utilizza più, preferendo impiegare centraline sigillate e sempre più inaccessibili. Le moto moderne sono concepite con l’obbiettivo del rispetto delle sempre più restrittive normative anti inquinamento e rumore, ciò significa che ogni moto anche completamente originale presenta degli ampi margini di miglioramento.

Per migliorare le prestazioni del motore occorre intervenire sulle tabelle (o piani quotati ) dei tempi di iniezione (costituisce la carburazione) e dell’anticipo di accensione. E’ quindi necessario utilizzare centraline alternative all’originale spesso molto costose e che richiedono l’inserimento di tutti i dati sopra citati, oppure unità aggiuntive che permettono la gestione dei piani quotati dei tempi di iniezione e dell’anticipo di accensione. Una corretta mappatura garantisce la resa prestazionale al 100%, l’esempio qui sotto ne mostra un risultato. E' importante osservare il grafico inferiore che riporta la curva di carburazione.

Linea rossa: moto originale
Linea verde: mappatura ottimizzata

E’ quindi facile immaginare quanto maggiore sia l’incremento prestazionale ottenibile con una mappatura personalizzata se alla moto vengono installati sistemi di scarico racing o filtri aria più performanti, nonché elaborazioni più consistenti.

Linea rossa: moto originale
Linea verde: mappatura ottimizzata

Ottimizzando i piani quotati dell’iniezione elettronica si raggiunge il rapporto aria/benzina ideale in ogni posizione dell’acceleratore e ad ogni regime di giri, che permette al motore di sviluppare sempre (diversamente dai carburatori) la massima potenza di cui è capace. La variazione della mappatura dell’anticipo consente un incremento prestazionale ancora maggiore. Le moto non forniscono mai le stesse prestazioni per via di innumerevoli diversità derivanti dalla produzione di serie. Le tolleranze, le lavorazioni, la diversa usura delle parti in movimento oppure il diverso funzionamento di ogni singolo iniettore e altro ancora, possono provocare differenze più che sensibili anche fra due moto apparentemente uguali. Ogni tipo di scarico, filtro aria, albero a camme o lavorazione di testata cambiano inoltre in maniera tangibile il funzionamento del motore.

Nel grafico sono riportate come esempio le curve di potenza e carburazione (non modificata) della stessa moto sportiva originale testata con 4 sistemi di scarico racing di marche diverse.

Ogni modello di scarico influisce diversamente sulla carburazione (visibile nella parte inferiore del grafico) e solo una mappatura specifica può garantire la prestazione massima.

Distributore ufficiale per l’Italia
Faster96 Faster96
www.faster96.com

Privacy - Cookies - Credits
FASTER96 srl - Via Pradazzo, 1 - 40012 Calderara di Reno (BO) - P.IVA, C.F. e Reg.Imp. Bo: 01704781200 - REA n. 365194 - Capitale sociale € 90.000 i.v.